Resoconto Vendemmia 2016

Novembre è cominciato, le ultime cisterne di Raboso stanno finendo di fermentare, quindi la vendemmia è davvero finita ed è ora di tirare le somme.

img_1658

Il cattivo tempo che ha imperversato in primavera ha fatto sì che la fioritura delle piante non avvenisse in maniera ottimale, influendo quindi sulla quantità di uva che risulta nel complesso leggermente inferiore alla media degli anni scorsi. Di contro il lungo periodo di bel tempo durato da fine agosto a fine ottobre, solo con qualche sporadica eccezione, ha influito positivamente sulla maturazione degli acini. Approfondendo questo aspetto, le temperature hanno giocato un ruolo fondamentale.

Da fine settembre in avanti, le giornate con caldo intenso (33°-34°C) si sono intervallate a nottate abbastanza fresche (20°-22°C) facendo rendere al meglio le viti. Grazie a tutti questi fattori abbiamo ottenuto un frutto sano dalle ottime gradazioni zuccherine e uve rosse dal colore intenso.

img_1673-3  img_1633